birre - The Millenium Pub
etichetta della birra irish stout Guinness

Guinness

la birra culto Irlandese, il suo colore è marrone molto scuro
tendente al nero, forma una schiuma cremosa di colore beige persistente fino all’ultimo sorso. È il tostato a dominare  completamente il sapore di questa birra Stout, che presenta anche note di caffè e cacao. La bassa gradazione alcolica e la poca gasatura, lasciano il segno nel sapore di questa birra, che si fa apprezzare per la sua unicità. La Guinness piace perché è una birra che, al di là della corposità che spaventa qualche neofita, è molto scorrevole e
beverina, con la sua bassa gradazione e il gusto amaro ma delicato, non impegnativo. Tant’è che, se dopo molte birre la gente ama cambiare dopo la prima pinta, chi beve una Guinness spesso ne ordina una seconda. E poi una terza. Al The Millenium trovi la Guinness originale, quella prodotta al St. James’s Gate Brewery di Dublino la famosa Fabbrica della Guinness, viene usata l’acqua proveniente da Lady’s Well situata nel Wicklow Montains nella Repubblica d’Irlanda.
Alc. 4,2% vol.

Etichetta della birra irish Kilkenny cream

Kilkenny Cream

è l’autentica Red Ale Irlandese, prodotta dal birrificio Smithwick’s Brewery il più antico d’Irlanda, con puri malti autoctoni. Colpisce immediatamente per il suo colore rossiccio, nocciola e la sua schiuma densa e compatta, una crema appunto. Gli aromi e il gusto colpiscono per la loro intensità, richiamando toffee e caramello al naso, mentre in bocca la corposità è accompagnata da avvolgenti sensazioni di nocciola e malto tostato, con una punta di amaro nel finale.
Alc. 4,3% vol.

etichetta della birra rossa irish smithwick's

Smithwick’s Draught

La Smithwick’s Draught è un birra rossa originaria di Kilkenny,  seconda  per popolarità in Irlanda dopo la Guinness.
La Smithwick’s Draught    è la Smithwick’s per eccellenza, di color rubino    cappello di schiuma poco spesso ma stabile,
alc. 3,8% vol.

Etichetta della birra lager hop house

Hop House 13

Chiara lager doppiamente luppolata creata da Guinness all’interno del St. James’s Gate di Dublino, The Brewer’s Project, è qui che sei mastri birrai, guidati da Peter Simpson, hanno licenza di provare e riscoprire vecchie ricette di birra contenute in antichi diari.
Hop House 13 è fermentata con lo stesso lievito madre della Guinness, vengono utilizzati tre tipi di luppoli: mosaic, topaz e galaxy creando un gusto inaspettato con un’originalità straordinaria.
Alc. 5,0% vol.

Etichetta della birra chiara carlsberg pils

Carlsberg

l’eccellenza Danese appartiene al segmento Pilsner. E’ composta di solo malto ed è una birra a bassa fermentazione di colore chiaro.
Le sue caratteristiche organolettiche le permettono di distinguersi come una birra elegante e raffinata, mentre l’accurata selezione dei luppoli che la compongono ne esalta la fragranza unica e  inconfondibile.
Il suo gusto leggero e il 5,0% di gradazione alcolica consente di non affaticare il palato e di sposarsi perfettamente con spuntini veloci e aperitivi, invitando a godere di ulteriori brindisi.
Alc. 5,0% vol.

Etichetta della birra doppio malto Carlsberg special brew

Carlsberg Special

la Strong Danese è una birra doppio malto appartenente al segmento Lager, composta da solo malto d’orzo a bassa fermentazione ed alta gradazione, dal colore oro carico.
Le prime sensazioni che si avvertono sono un aroma intenso di cereali, lievemente fruttato, ed elevate note alcoliche che ricordano le caratteristiche del cognac.
Si distingue per la sua corposità molto intensa in cui l’amaro bilancia in parte, senza sopraffare, il gusto dolce dovuto al residuo zuccherino della fermentazione.
Alc. 9,0% vol.

etichetta della birra pils carlsberg unfiltered

Carlsberg Unfiltered

La non filtrata Danese è una birra a bassa gradazione alcolica appartenente al segmento Pilsner, a bassa fermentazione.
La rimozione della filtrazione la rende una birra dal colore giallo chiaro torbido, naturale con note floreali e luppolate.
Alc. 4,2% vol.

etichetta della birra lager carlsberg 1883

Carlsberg 1883

Fermentata con il primo lievito puro al mondo, trovato in una bottiglia di 133 anni e coltivato dai ricercatori Carlsberg.
Una birra lager dal color rame profondo con una corona di  schiuma a maglia fine, dal gusto pulito e fresco con delicate note di malto e caramello.
Il sapore è dolce e leggero seguito da un retrogusto equilibrato.
Alc. 5,0% vol.

Etichetta della birra waiss tucher weizen

Tucher Hefe weizen

la Torbida Tedesca, è una birra non filtrata ad alta fermentazione, Hefeweizen è la versione “pura”, una bionda torbida in cui il lievito in sospensione non viene filtrato (Hefe significa appunto “lievito”).
Naturalmente torbida per la presenza di lievito e delle proteine del frumento, questa birra, nata prima del famoso Editto della Purezza del 1516 e ad esso sopravvissuta, fu creata per la real casa bavarese di Norimberga. L’amaro è delicato e appena percettibile, la frizzantezza è vivace.
Alc. 5,3% vol.

Etichetta della birra d'abbazia grimbergen blanche

Grimbergen Blanche

la birra bianca d’Abbazia Belga è un’autentica birra blanche Belga accompagnata dal carattere deciso di una birra d’abbazia.
questa birra di alta fermentazione è caratterizzata da un colore chiaro, naturalmente torbido la doppia fermentazione le conferisce un Gusto rinfrescante e un intenso aroma fruttato e speziato.
Alc. 6,0% vol.

etichetta birra rossa d'abbazia grimbergen double

Grimbergen Double

la birra ambrata d’Abbazia Belga è una birra doppio malto, che si contraddistingue per un colore ambrato carico e un gusto ampio queste caratteristiche pronunciate derivano dalla miscela di diversi tipi di malto e dalla doppia fermentazione.
Alc. 6,5% vol.

etichetta birra d'abbazia grimbergen blonde

Grimbergen Blonde

la birra doppio malto d’Abbazia Belga, chiara, si caratterizza per le materie prime di eccellente qualità che conferiscono a questa birra ad alta fermentazione un gusto ricco ed equilibrato.
Alc. 6,7% vol.

Etichetta della birra d'abbazia grimbergen triple

Grimbergen Triple

la birra con tripla fermentazione d’Abbazia Belga, presenta un bel colore giallo dotato intenso, e il suo sapore è ben equilibrato tra il dolce del malto e l’amaro conferito da una speciale miscela di luppoli. Il finale è caldo e persistente.
Alc. 8,0% vol.

etichetta della birra Grimbergen belgian pale ale

Grimbergen Belgian Pale Ale

Una birra ad alta fermentazione che esprime il meglio di due mondi, la millenaria tradizione brassicola belga e le più moderne tecniche di birrificazione.
Grazie alla tecnica della luppolatura a freddo, vengono sprigionati tutti gli aromi floreali dei luppoli selezionati che  donano a questa birra sentori di frutta tropicale e chiodi di garofano.
Alc. 5,5% vol.

etichetta birra rossa poretti bock 6 luppoli

Bock 6 luppoli

dal birrificio Angelo Poretti , una birra rossa intensamente luppolata , è una birra doppio malto dal corpo rotondo, che si distingue per l’aroma di cereale tostato, è una birra dalla schiuma fine, dall’intenso aroma, dal gusto orientato all’amaro e dalla lunga persistenza di gusto, l’aggiunta del sesto luppolo, che caratterizza la sua ricetta, dà alla birra un aroma caratteristico.
Alc. 7,0% vol.

etichetta della birra artigianale brooklyn lager

Brooklyn Lager Vienna

rappresenta l’icona della birreria Brooklyn. Le qualità aromatiche floreali e agrumate vengono esaltate dal dry-hopping (luppolatura a freddo), la secolare pratica che consiste nell’immergere nella birra fiori di luppolo durante la fase di maturazione a freddo. Il gusto pieno è caratterizzato da un deciso aroma maltato equilibrato da un amaro rinfrescante.
Alc. 5,2% vol.

etichetta della birra artigianale brooklyn ipa

Brooklyn East India Pale Ale

è una birra IPA americana esuberante al naso con i profumi dei luppoli inglesi (East Kent Golding) e americani (Centennial) ben in evidenza, pronti a regolare profumi erbacei, speziati, e soprattutto agrumati. Al luppolo rispondono le note più calde dei malti, con sensazioni caramellate e di frutta matura, che ritroviamo anche nell’assaggio, prima che l’amaro dei luppoli prenda il sopravvento lasciando una secchezza finale tipica dello stile.
Alc. 6,9% vol.

etichetta della birra senza glutine daura

Daura

Lanciata sul mercato nel 2006, Daura da allora è riconosciuta come la miglior birra senza glutine, ottenendo i più prestigiosi premi internazionali. Per rinunciare al glutine senza rinunciare al piacere di un’ottima birra.
Birra bionda senza glutine dal gusto dolce e maltato, morbida al palato con note di pane, biscotto di malto e miele
alc. 5,4%vol. 

etichetta della birra senza glutine doppio malto daura marzen

Daura Marzen

Lanciata sul mercato nel 2006, Daura da allora è riconosciuta come la miglior birra senza glutine, ottenendo i più prestigiosi premi internazionali. Per rinunciare al glutine senza rinunciare al piacere di un’ottima birra.
Birra doppio malto senza glutine dal gusto intenso e speziato,  ambrata dalle persistenti note di cannella e frutta secca.
alc. 7,2%vol. 

etichetta della birra analcolica brooklyn special effects

Brooklyn special effects

Special Effects è un Hoppy Lager di alta qualità senza alcool del birrificio newyorkese Brooklyn Brewery. Il corpo spumeggiante e ambrato è ricco di malti, di sapori di pane tostato e di un profilo fresco e fruttato di luppolo con note di mandarino, frutto della passione e agrumi e una lunga nota secca da chiudere

etichetta del sidro irish bulmers alla mela

Sidro di mele Bulmers Original

“AUTENTICO SIDRO IRLANDESE”
In Irlanda il Cider più amato è il Bulmers, che domina le vendite nel Paese. Il Bulmers viene prodotto artigianalmente in Clonmel, nella contea di Tipperary nella Repubblica d’Irlanda fin dal 1887.
Viene fatto maturare pazientemente nelle botti per creare il gusto unico, rinfrescante ed elaborato, utilizzando il succo delle migliori mele fresche e profumate, rispettando ancora oggi l’antica la ricetta originale.
SIDRO DI MELE alta fermentazione
alc. 4,5%vol. 

etichetta del sidro irish bulmers alla pera

Sidro di pere Bulmers Original

“AUTENTICO SIDRO IRLANDESE”
In Irlanda il Cider più amato è il Bulmers, che domina le vendite nel Paese. Il Bulmers viene prodotto artigianalmente in Clonmel, nella contea di Tipperary nella Repubblica d’Irlanda fin dal 1887.
Viene fatto maturare pazientemente nelle botti per creare il gusto unico, rinfrescante ed elaborato, utilizzando il succo delle migliori pere fresche e profumate, rispettando ancora oggi l’antica la ricetta originale.
SIDRO DI PERE alta fermentazione
alc. 4,5%vol. 

EnglishFrenchGermanItalianSpanish